giugno 7, 2021

A BAKU “MAGIC ALONSO” CONSEGUE IL SUO MIGLIOR RISULTATO DAL RITORNO IN FORMULA 1

Alpine F1 Team ha ottenuto otto punti nel Gran Premio d’Azerbaijan 2021, grazie agli ultimi due giri mozzafiato di Fernando Alonso, in cui lo spagnolo ha guadagnato quattro posizioni riuscendo a tagliare il traguardo al sesto posto. Esteban Ocon ha dovuto ritirarsi a causa di una perdita di potenza a inizio gara.

Autore di due splendidi ultimi giri dopo la tardiva ripartenza della gara, Fernando Alonso lascia Baku con il suo miglior risultato in Formula 1 dal Gran Premio d’Australia del 2018.

Fernando ed Esteban, entrambi partiti bene, hanno guadagnato posizioni all’inizio di una gara di 306.049 km. Alla fine del primo giro, Fernando era settimo e il suo compagno di squadra undicesimo, prima che la giornata di Esteban si concludesse improvvisamente, quattro giri dopo, in seguito a una repentina perdita di potenza che lo ha obbligato a rientrare definitivamente ai box.

Nella monoposto del team ancora in lizza, Fernando è stato uno dei primi a passare alle gomme hard fin dal settimo giro. La maggior parte dei concorrenti, ancora con le gomme soft, lo hanno imitato il giro successivo, consentendo allo spagnolo di piazzarsi infine in dodicesima posizione.

L’intervento della safety car dopo l’incidente di Lance Stroll lungo il rettilineo dei box al trentunesimo giro ha dato a Fernando l’opportunità di passare alle gomme soft, non appena è stata riaperta la via di accesso ai box. Con gomme più fresche degli avversari, Fernando ha guadagnato diverse posizioni e si è avvicinato alla Top 10 e alla McLaren di Daniel Ricciardo. La classifica sembrava decisa, finché non è stata sventolata la bandiera rossa dopo l’incidente di Max Verstappen, che ha dato luogo a uno sprint finale di soli due giri.

Dopo una lunga pausa, la gara è ripresa con una partenza da fermi. Con le sue gomme soft già rodate, Fernando ha dato spettacolo aprendosi un varco tra diversi piloti nella prima curva, prima dell’audace sorpasso nei confronti di Yuki Tsunoda all’esterno della quinta curva che gli è valso il sesto posto al traguardo sul circuito urbano di Baku.

Esteban Ocon / Partenza: 12° – Ritirato  

In questa occasione ho avuto proprio l’impressione che il successo mi sfuggisse. È stata una gara molto insidiosa e siamo stati vittime di una perdita di pressione che ci ha costretti a ritirarci presto. Avevamo fatto una bella partenza. Mi trovavo davanti alle due McLaren e mi stavo battendo con le monoposto intorno a noi. Stavo facendo la mia gara, andava tutto bene e c’era il ritmo necessario per entrare in top 10, come ha dimostrato Fernando. Non è stato il nostro weekend, ma volteremo pagina e ci proietteremo verso il prossimo appuntamento. Il Gran Premio di Francia l’ho sempre considerato speciale e non vedo l’ora di disputarlo.

Fernando Alonso / Partenza: 8° – Arrivo: 6°

Sono felice per il team. Abbiamo conquistato dei bei punti e credo che li meritiamo dopo un weekend difficile. Gli ultimi giri sono stati molto divertenti e abbiamo cercato di andare all’attacco ed essere aggressivi per guadagnare qualche posizione. È stato un buon weekend per quanto ci riguarda, ma ci è mancato un po’ di ritmo durante la gara. È qualcosa che dobbiamo analizzare, ma mi ritengo soddisfatto di questa giornata e vogliamo fare altrettanto in Francia.

Marcin Budkowski, Direttore Esecutivo

La gara non era cominciata bene tra il ritiro definitivo di Esteban a causa di un problema al gruppo propulsore e il ritmo di gara di Fernando che non era competitivo. Dobbiamo capire quali sono i motivi. Nel complesso, non è stato un buon pomeriggio, ma possiamo essere sollevati nel vedere che entrambi i piloti, nonostante i problemi, vanno bene e questo ci ha regalato un finale appassionante. La performance di Fernando, che ha guadagnato ben quattro posizioni concludendo al sesto posto, ci scalda il cuore e ricompensa il lavoro accanito svolto da ogni singolo membro del team. Fernando è tornato con uno spirito estremamente competitivo e ora dobbiamo lavorare insieme per ritrovare il nostro livello per il prossimo appuntamento in Francia.

Adoption of Wiztopic’s Blockchain Certification Platform

Al fine di salvaguardare la sua comunicazione, il Renault Group certifica i suoi contenuti con Wiztrust dal 20 febbraio 2020. Puoi verificare l'autenticità delle nostre informazioni sul sito web www.wiztrust.com.

Contatto Stampa

FRitrova qui le foto e gli album video corrispondenti alle nostre ultime attualità

Documento

News alert
ISCRIVITI ALLE NEWS ALERT PER RIMANERE AGGIORNATO
pagebuilder.components.cta.text