aprile 27, 2021

DACIA SPRING DEMOCRATIZZA I VEICOLI ELETTRICI

Grazie a Spring, Dacia democratizza i veicoli elettrici con il modello più accessibile del mercato europeo. La mobilità elettrica è finalmente alla portata di tutti! Benoît, cliente Dacia da oltre un decennio, è stato il primo in Francia a farsi conquistare dalla nuova Dacia a “zero emissioni” e ha già firmato l’ordine!

6efvh8w2ft-php2s9btj

Noi di Dacia facciamo le stesse considerazioni dei nostri clienti: l’accesso alle zone urbane è sempre più complicato e la legislazione diventa più severa nei  confronti dei veicoli termici. Tuttavia, crediamo che circolare liberamente in città non debba essere un lusso riservato ai più benestanti e che i veicoli elettrici  debbano essere accessibili a tutti. La scommessa di Spring è, pertanto, quella di proporre l’auto elettrica meno cara d’Europa nel rispetto dello spirito Dacia:  mantenere l’essenziale per rispondere alle esigenze degli utenti e democratizzare, finalmente, l’elettrico. Ecco perché pensiamo che Spring sia una vera  rivoluzione!

Xavier Martinet, Dacia-Lada Sales and Operations Marketing Director

 

I veicoli elettrici sono finalmente alla portata di tutti! Benoît, 46 anni, lo sperava da tanto tempo! «Spesso è difficile conciliare il concetto di auto ‘pulita’ con quello di auto accessibile», confida questo padre di famiglia che vive nel Dipartimento dell’Orne. «Ecco perché aspettavamo impazientemente che Dacia prendesse la strada dei veicoli elettrici per poter, a nostra volta, acquistarne uno a un prezzo veramente democratico», spiega questo cliente di lunga data.


Un veicolo elettrico alla portata di tutti

Dieci anni fa, Benoît e sua moglie hanno acquistato la loro prima Dacia, una Sandero GPL. Quando la famiglia è cresciuta con la nascita di tre figli, il ruolo di veicolo familiare è stato assunto da una Logan MCV. «Nel giro di dieci anni, abbiamo acquistato quattro modelli di questa Marca. Oggi, abbiamo un Lodgy GPL e una Sandero, a sua volta GPL». Una scelta che non è certo frutto del caso: sensibili alle questioni ecologiche, Benoît e la sua famiglia vedono questo carburante come una soluzione efficace per inquinare meno e, soprattutto, perfettamente in linea con lo spirito Dacia, intelligente ed economico!

5t3y8yydqj-phpvrcks9

"L’auto elettrica è la logica conseguenza di questo approccio», aggiunge Benoît, che trovava la maggior parte dei modelli ancora un po’ troppo elitari in termini di prezzo.  Spring mantiene la promessa e rivoluziona il mercato dando a tutti la possibilità di accedere alla mobilità elettrica. Ma, prezzo di acquisto a parte, la famiglia aveva anche bisogno di essere rassicurata sull’autonomia. Con i suoi 230 km in ciclo WLTP (e 305 km in ciclo WLTP City), Spring offre un margine di sicurezza più che sufficiente per gli spostamenti quotidiani del suo futuro proprietario.

 

Autonomia generosa e ricarica facile 

Percorro in media dai 50 agli 80 chilometri al giorno tra il mio percorso casa-lavoro, gli andirivieni da scuola e le attività dei figli come il judo e le lezioni di musica. Il test drive dell’auto mi ha tranquillizzato su questo punto, in quanto la sua autonomia permette di coprire senza problemi tutti questi percorsi, con sole due o tre ricariche a settimana.

lm2ke3lcu9-phpycvrdn

La facilità di ricarica è un argomento decisivo per Benoît. «Abito in una villetta e nel garage ho una semplice presa da 220 V. Mi basterà collegare l’auto quando torno a casa la sera per ritrovarla ricaricata al 100% la mattina dopo, senza costose installazioni ad hoc. Il tutto per un budget molto inferiore rispetto al costo di utilizzo di un veicolo termico per lo stesso uso.»


 

Portentosa in città, ma non solo 

Allora, esame superato? «Sono piacevolmente sorpreso dalla vivacità del motore anche ai bassi regimi, per cui ci si può infilare senza difficoltà nel flusso del traffico.»  Con una potenza di 33 kW (44 cv) e una coppia di 125 Nm, il motore di Spring offre tutta la necessaria versatilità in città, ma anche sulle strade periurbane e nella rete secondaria. «Su Spring si ritrova un po’ di carattere da SUV e spirito avventuriero. Questo vale per il look, chiaramente, ma anche e soprattutto per i vantaggi che offre sulle difficili strade di campagna e persino sui sentieri dove ci si può avventurare senza preoccuparsi grazie alla grande altezza libera dal suolo.»

bwyd0cwobe-phpkankmn

 


Il veicolo elettrico secondo Dacia

Ultimo vantaggio, ma non meno importante, per Benoît è la compattezza di Spring che, pur consentendo una grande agilità in città grazie a un raggio di sterzata ridotto, cela un’abitabilità da record per la categoria.

d4nkz4cv21-php7w4wiv

Ci si può viaggiare tranquillamente in quattro. Mi stupisce tutto lo spazio disponibile per i passeggeri dei sedili posteriori, nonostante il fatto che le dimensioni esterne siano inferiori rispetto a quelle di Sandero.

 

cfwgi8rqte-phpyj9wli

 

Anche il bagagliaio mi sembra molto generoso e apprezzo il fatto di ritrovare molti equipaggiamenti come il climatizzatore, i quattro alzacristalli elettrici e il limitatore di velocità.

Non c’è dubbio, Spring può contare su tutto il DNA di Dacia applicato ai veicoli elettrici!

Convinto e conquistato dal test drive a bordo di Spring, Benoît ha compiuto il grande passo «Fare il l’ordine è stato facilissimo. Ora tutta la famiglia aspetta impazientemente l’autunno e la consegna dell’auto per poter finalmente circolare con un veicolo elettrico!»

dfqlc6m8b0-phpwayq3d

Adoption of Wiztopic’s Blockchain Certification Platform

Al fine di salvaguardare la sua comunicazione, il Renault Group certifica i suoi contenuti con Wiztrust dal 20 febbraio 2020. Puoi verificare l'autenticità delle nostre informazioni sul sito web www.wiztrust.com.

Contatto Stampa

FRitrova qui le foto e gli album video corrispondenti alle nostre ultime attualità

Media

News alert
ISCRIVITI ALLE NEWS ALERT PER RIMANERE AGGIORNATO
pagebuilder.components.cta.text