giugno 30, 2010

GORDINI DAY: RENAULT ITALIA CELEBRA IL RINNOVATO MARCHIO CON UN INEDITO EVENTO A BAZZANO

COMUNICATI STAMPA Contatti stampa

Per celebrare il rinnovato marchio Gordini, anima sportiva della Losanga, e rendere omaggio al “mago” delle auto da competizione, Renault Italia ha organizzato, il 26 giugno scorso, un inedito evento proprio nel paese natale del tecnico italo-francese, Bazzano, sulle colline bolognesi.

Il 26 giugno scorso, nella splendida cornice intorno alla rocca di Bazzano, Renault ha organizzato un’intera giornata all’insegna della sua migliore tradizione sportiva, quella legata al nome di Gordini, uno dei personaggi di maggior rilievo nella storia dell’automobilismo sportivo del secolo scorso, creatore di modelli indimenticabili – come la Renault Dauphine Gordini o la R8 Gordini.

I famosi piloti Jean Ragnotti e Jean Vinatier (v. biografie in allegato), presenti per l’occasione, hanno rivissuto emozioni del passato a bordo di alcune delle vetture Gordini che hanno fatto la storia di Renault nella competizione e con cui essi stessi hanno riportato numerose vittorie negli anni ’60-‘70: la Dauphine Gordini, l’R8 Gordini, l’R8 Gordini Leclère e l’R12 Gordini . Tali vetture sono state rese disponibili direttamente dal reparto Renault Histoire & Collection che si occupa del restauro e della conservazione di tutte le auto, di serie e da competizione, che hanno segnato un’epoca nella storia di Renault.

« Questo omaggio ad Amedeo Gordini è soprattutto l’omaggio alla storia di un uomo che ha dato molto alla competizione Renault. Sono contento che Renault Italia abbia organizzato questa manifestazione poiché le auto ed il nome Gordini rischiavano di essere dimenticati. Con Twingo e Clio Gordini R.S., Renault Sport Technologies ha realizzato delle auto davvero interessanti per qualunque automobilista ma adatte soprattutto ad un utilizzo sportivo. » ha affermato Jean Ragnotti.

Oltre alle auto storiche, sono state testate sulle stradine che si snodano attorno al piccolo borgo bolognese anche le ultime arrivate del rinnovato marchio: Twingo Gordini R.S. e Clio Gordini R.S.

Twingo Gordini , la “pocket rocket” di Renault Sport, ha inaugurato la firma Gordini con una nuova versione chic e sportiva dal look decisamente contemporaneo: la tinta blu, le fasce bianche e gli interni raffinati in pelle trapuntata rendono particolarmente ricercata questa city car che monta un motore 1.6 16v da 133cv.

Clio Gordini R.S. è una nuova versione che riprende l’insieme delle prestazioni sviluppate da Renault Sport, imponendosi quale degna erede dello spirito “corsaiolo” delle Gordini: presenta anch’essa, all’esterno, il Blu Malta e le due leggendarie fasce bianche mentre, all’interno, è caratterizzata da un abbinamento armonioso di pelle, nero lacca e metallo. Equipaggiata con un propulsore 2.0 16v da 203 cv, è unanimemente considerata dalla stampa come la sportiva più efficace della categoria .

A sottolineare l’importanza che ancora oggi riveste il marchio Gordini per tanti appassionati, il Cragi-Club Renault Alpine Gordini Italia ha preso parte alla manifestazione, in occasione del raduno nazionale a cadenza annuale che organizza in onore del preparatore bazzanese. « Noi soci del CRAGI amiamo utilizzare le nostre auto Gordini ed Alpine per andare in pista, pilotare o anche semplicemente scendere in strada: Bazzano è un ambiente in cui l'amore per i motori è palpabile. Per noi, il nome di Amedeo Gordini è sinonimo di italianità e pura passione automobilistica, passione che ripercorriamo e riscopriamo con la collezione e manutenzione delle nostre auto d'epoca. Oggi, è estremamente importante e positivo che lo spirito Gordini possa riprendere ad appassionare i giovani, attraverso la nuova gamma Renault Sport Gordini. » ha dichiarato Giorgio De Luca, Presidente del Cragi.

A corollario dell’evento celebrativo del marchio Gordini, e in ricordo della celebre Coupe Nationale R8 Gordini, campionato promozionale che debuttò nel 1965, domenica 27 giugno ha preso il via il nuovo Trofeo Twingo R2 Gordini, in occasione del 39° Rally Valli Imperiesi.

La piccola Twingo R2, omologata a marzo, aveva già messo le ruote a terra e vinto la classe in alcuni rally nazionali ma in Liguria è scattato ufficialmente il trofeo ad essa dedicato. Le dieci Twingo R2 in partenza hanno tutte tagliato il traguardo, a conferma dell’ottimo lavoro svolto da Renault Sport Technologies, che ha realizzato per le Twingo 1.600 cc di classe R2B un kit performante ed affidabile. Il Trofeo Twingo R2 Gordini si svilupperà in quattro zone con 4 rally ciascuna; da queste sedici gare usciranno i primi cinque trofeisti di ogni zona che parteciperanno alla finale, prevista alla fine di ottobre, al Rally Valli Piacentine.

Le foto ed i video del Gordini Day sono disponibili sul sito stampa www.media.renault.it

Adoption of Wiztopic’s Blockchain Certification Platform

Al fine di salvaguardare la sua comunicazione, il Renault Group certifica i suoi contenuti con Wiztrust dal 20 febbraio 2020. Puoi verificare l'autenticità delle nostre informazioni sul sito web www.wiztrust.com.

Contatto Stampa

FRitrova qui le foto e gli album video corrispondenti alle nostre ultime attualità

News alert
ISCRIVITI ALLE NEWS ALERT PER RIMANERE AGGIORNATO
pagebuilder.components.cta.text