maggio 16, 2022

IL GRUPPO RENAULT FIRMA GLI ACCORDI DI CESSIONE DELLA FILIALE RENAULT RUSSIA E DELLA SUA PARTECIPAZIONE IN AVTOVAZ

Boulogne-Billancourt, 16 maggio 2022 – In data odierna, il Consiglio di Amministrazione del Gruppo Renault ha approvato all’unanimità la firma degli accordi per cedere il 100% delle quote detenute dal Gruppo Renault in Renault Russia alla Città di Mosca, nonché la sua partecipazione del 67,69% in AVTOVAZ a NAMI (l'Istituto centrale di ricerca e sviluppo su automobili e motori). 

La chiusura delle transazioni non è soggetta ad alcuna condizione e tutte le autorizzazioni necessarie sono state ottenute, per cui dovrebbero concretizzarsi nei prossimi giorni.

L'accordo comprende un’opzione di riacquisto della partecipazione in AVTOVAZ da parte del Gruppo Renault, che potrà esercitarla in determinati periodi nei prossimi 6 anni.

«Oggi, abbiamo preso una decisione difficile, ma necessaria; compiamo una scelta responsabile nei confronti dei nostri 45.000 dipendenti in Russia, preservando al tempo stesso la performance del Gruppo e la possibilità di tornare nel Paese in futuro, in un contesto diverso. Ho fiducia nella capacità del Gruppo Renault di accelerare ulteriormente la sua trasformazione e superare gli obietti a medio termine» ha dichiarato Luca de Meo, CEO del Gruppo Renault.

Come annunciato il 23 marzo, si prevede di registrare, nei risultati del primo semestre 2022, un onere di rettifica non-cash corrispondente al valore consolidato delle immobilizzazioni immateriali e materiali nonché del goodwill del Gruppo in Russia. Al 31 dicembre 2021, questo valore ammontava a 2.195 milioni di euro. Le attività russe saranno scorporate nel bilancio semestrale del Gruppo Renault al 30 giugno 2022 e trattate come attività operative cessate in conformità con la norma IFRS 5.

Il Gruppo Renault conferma le sue prospettive finanziarie secondo quanto annunciato il 23 marzo 2022.

In anticipo sugli obiettivi a medio termine della Renaulution, il Gruppo Renault presenterà, in occasione del Capital Market Day che si terrà in autunno 2022, un aggiornamento delle prospettive finanziarie e della strategia che lo posizionano come un attore di riferimento competitivo, tecnologico e sostenibile.

Il Gruppo Renault è all’avanguardia di una mobilità che si reinventa. Forte dell’Alleanza con Nissan e Mitsubishi Motors e della sua esperienza unica a livello di elettrificazione, il Gruppo Renault fa leva sulla complementarità delle sue 5 Marche (Renault – Dacia – LADA- Alpine e Mobilize), proponendo soluzioni di mobilità sostenibili ed innovative ai suoi clienti. Presente in oltre 130 Paesi, il Gruppo ha venduto 2,7 milioni di veicoli nel 2021. Riunisce oltre 160.000 collaboratori che incarnano nella vita quotidiana la sua “ragion d’essere”, affinché la mobilità ci avvicini gli uni agli altri. Pronto a raccogliere le sfide su strada, ma anche nelle competizioni, il Gruppo si è impegnato in una trasformazione ambiziosa e generatrice di valore. Questa è incentrata sullo sviluppo di tecnologie e servizi inediti, su una nuova gamma di veicoli ancora più competitiva, equilibrata ed elettrificata. In linea con le sfide ambientali, il Gruppo Renault si prefigge lo scopo ambizioso di raggiungere l’obiettivo zero emissioni in Europa entro il 2040.  https://www.renaultgroup.com/

Adoption of Wiztopic’s Blockchain Certification Platform

Al fine di salvaguardare la sua comunicazione, il Renault Group certifica i suoi contenuti con Wiztrust dal 20 febbraio 2020. Puoi verificare l'autenticità delle nostre informazioni sul sito web www.wiztrust.com.

Contatto Stampa

FRitrova qui le foto e gli album video corrispondenti alle nostre ultime attualità

Documento

News alert
ISCRIVITI ALLE NEWS ALERT PER RIMANERE AGGIORNATO
pagebuilder.components.cta.text