dicembre 17, 2021

PARTE IL TRENO DELL’INNOVAZIONE: MOBILIZE, FOOLFARM E ITALO TRENO LANCIANO “HACKATHON NEW MOBILITIES”

IL PRIMO HACKATHON ITINERANTE PER SVILUPPARE SOLUZIONI DI MOBILITÀ INNOVATIVE.

La Smart Mobility protagonista dell’Hackathon organizzato da Mobilize, la nuova divisione di Renault per la mobilità sostenibile, in partnership con Foolfarm e Italo Treno. Una sfida di due giorni per 15 giovani talenti coinvolti in un’esperienza a 360° tra Roma e Milano in treno.

Mobilize, la divisione dedicata alla mobilità sostenibile del gruppo Renault (una delle quattro Business Unit del Gruppo Renault, insieme a Renault, Dacia/Lada ed Alpine) in partnership con FoolFarm Spa, il più importante Venture Builder Europeo nell’Intelligenza Artificiale, Blockchain e Cybersec, una vera e propria fabbrica di startup, da cui sono nate Startup di grande successo come Voiceme ed IIO, e di soluzioni di Open Innovation di nuova generazione per il mondo Corporate attraverso il modello di Corporate Venture Builder, lancia  “New Mobilities” un Hackathon itinerante che avrà come scenario per la prima volta un treno grazie alla collaborazione con Italo.

Il treno dell’Innovazione partito il giorno 15/12 dalla Stazione di Roma Termini ha ospitato un vero e proprio hackathon dedicato ai dipendenti del Gruppo Renault, rivolto a sviluppare nuovi concept ed idee innovative nel campo della mobilità sostenibile e percorsi di intrapreneurship.

Le questioni della mobilità e della transizione energetica sono al centro delle preoccupazioni di consumatori, aziende, città e territori e Mobilize si propone di sviluppare soluzioni flessibili proponendo servizi di mobilità, ma anche servizi connessi all’energia e relativi ai dati per soddisfare le attese di utenti, aziende, città e regioni.

Il format Innovation Train è un nuovo modello di Hackathon di innovazione ideato in collaborazione tra Mobilize e FoolFarm Spa per supportare i processi interni e di Corporate Venture Building rivolti all’individuazione di nuovi concept innovativi e di intrapreneurship nel mondo della mobilità sostenibile, in modo nuovo ed itinerante. 

L’evento si è svolto in due giornate sulla tratta Roma-Milano, all’interno di un vagone dedicato messo a disposizione da Italo e in una location storica e suggestiva della metropoli milanese, la Canottieri Olona sul Naviglio Grande.

L’evento si è svolto in tre momenti: una prima fase di vision nella tratta Roma Milano durante la quale si è tenuta una “induction” dei team di lavoro selezionati all’ interno del gruppo Renault; una seconda fase di hackathon nella quale i team si sono confrontati proponendo idee innovative sul tema mobilità; ed infine nel viaggio di ritorno Milano Roma una fase di pitch dove sono stati presentati i concept sviluppati davanti ad una giuria di esperti composta da Senior Experts del mondo dell’ innovazione selezionati da FoolFarm Spa e da membri del  Comitato di Direzione di Mobilize.

Le idee vincitrici verranno poi valutate da Mobilize per un eventuale percorso di messa a terra e sviluppo di nuove startup, avviando un percorso di Corporate Venture Building che possa trasformare le idee in nuove realtà con protagonisti i propri dipendenti nel ruolo di startupper e imprenditori.

L’hackathon “New Mobilities” ha come obiettivo quello di avvicinare i giovani del Gruppo Renault a pensare diversamente e a trovare soluzioni per la nuova mobilità del futuro, basata non più sulla proprietà dell’auto, bensì sul suo utilizzo.

Andrea Cinelli, CEO di FoolFarm, sottolinea l’unicità di questo hackathon, organizzato in collaborazione con Mobilize, al fine di dare una risposta concreta alle nuove esigenze di Smart Mobility:«Siamo felici che Mobilize abbia scelto Foolfarm per il lancio di una iniziativa così innovativa. Abbiamo contribuito al progetto dell’Innovation Train con l’obiettivo di rivoluzionare il modello tradizionale di Hackathon: un nuovo format rivolto allo sviluppo di innovazione e intrapreneurship interna “in movimento”, in modo coerente alla mission di Mobilize ed alla sua strategia di sviluppare iniziative di mobilità sostenibile. Per questo abbiamo pensato ad un Hackathon “itinerante” in movimento e sostenibile, appunto su un treno grazie alla collaborazione con il gruppo Italo. Un nuovo modo di supportare aziende innovative come Mobilize in percorsi di innovazione».

 

Edmondo Pietranera, Head of Mobilize Italia: «Lo sviluppo della mobilità alternativa e sostenibile è la missione di Mobilize, lo riteniamo contemporaneamente una responsabilità, una necessità ed una grande opportunità. I consumatori hanno aspettative molto elevate sulla qualità e completezza dei servizi, la mobilità è diventata cruciale nella vita quotidiana ed il nostro obiettivo è quello di esserci da protagonisti. L’hackathonNew Mobilities” è stata un’esperienza stimolante che ha permesso ai partecipanti di immergersi a pieno nel mondo della smart mobility, per immaginare quale potrebbe essere l’ecosistema di mobilità del prossimo futuro ed il ruolo del nuovo Brand Mobilize. Sono lieto di poter partecipare a questo progetto insieme a Foolfarm, Italo treno e soprattutto con un gruppo di giovani ed appassionati “mobilizers”».

«Italo sostiene da sempre iniziative e realtà sostenibili, che portano avanti idee innovative e che valorizzino i giovani. Abbiamo messo a disposizione i nostri treni per questo evento, perché crediamo in un futuro in cui la mobilità sia sempre più condivisa, intermodale e multimodale, divulgando ancora una volta il nostro messaggio green. Siamo orgogliosi di avere in flotta treni all’avanguardia, di nuovissima generazione e costruiti con materiali riciclabili al 98%» dichiara Marco De Angelis, Direttore Vendite di Italo.

Con questo hackathon realizzato in modo dinamico e fuori dagli schemi, Mobilize, FoolFarm e Italo Treno, dimostrano che è possibile una nuova forma di collaborazione tra i protagonisti dell’industria, le start-up e le grandi aziende di trasporto.

Mobilize, quarta Marca del Gruppo Renault, propone servizi flessibili di mobilità, energia e dati per rispondere alle nuove esigenze di privati, aziende, città e territori. Costruita su ecosistemi aperti, Mobilize promuove una transizione energetica sostenibile, in conformità con l’obiettivo del Gruppo Renault di raggiungere zero emissioni nel 2040 in Europa e con la sua ambizione di sviluppare il valore dell’economia circolare.

Per maggiori informazioni, andate su mobilize.com oppure seguite Mobilize su Twitter, Instagram e LinkedIn.

Adoption of Wiztopic’s Blockchain Certification Platform

Al fine di salvaguardare la sua comunicazione, il Renault Group certifica i suoi contenuti con Wiztrust dal 20 febbraio 2020. Puoi verificare l'autenticità delle nostre informazioni sul sito web www.wiztrust.com.

Contatto Stampa

FRitrova qui le foto e gli album video corrispondenti alle nostre ultime attualità

Documento

Media

News alert
ISCRIVITI ALLE NEWS ALERT PER RIMANERE AGGIORNATO
pagebuilder.components.cta.text