Formula 1
Comunicati Stampa
Formula 1
Comunicati Stampa

UN GRAN PREMIO DI FRANCIA AGRODOLCE CON FERNANDO OTTAVO ED ESTEBAN QUATTORDICESIMO

21 Giugno 2021

Alpine F1 Team ha ottenuto quattro punti nel Gran Premio di Francia con l’ottavo posto di Fernando Alonso sul Circuito Paul Ricard. Il suo compagno di squadra Esteban Ocon si è classificato in quattordicesima posizione fuori dalla zona punti.

La gara, che si è sviluppata su cinquantatré giri, si è rivelata difficile per la maggior parte dei partecipanti, dove il graining e il deterioramento dei pneumatici è diventato uno dei fattori chiave per il risultato finale.

Nono sulla griglia, Fernando ha effettuato un’ottima partenza portandosi in settima posizione a metà del primo giro, prima di stabilirsi in ottava posizione nel primo stint. Dato che le sue gomme medium hanno cominciato a mostrare segni di usura, si è fermato al ventesimo giro per passare alle gomme hard. Grazie al buon ritmo che ha tenuto, è riuscito a risalire nella Top 10 e a battersi per la sesta posizione con Daniel Ricciardo e Pierre Gasly negli ultimi cinque giri, ma lo spagnolo ha dovuto infine accontentarsi di un ottavo posto ben meritato.

Anche Esteban ha effettuato una buona partenza con le gomme hard, prima di mettere sotto pressione le due McLaren che lo precedevano. Non essendo riuscito a mantenere il ritmo nel primo stint, il francese si è ritrovato al di fuori della zona punti dopo il pit stop al ventisettesimo giro per passare alle gomme medium. Da allora, non è più riuscito a recuperare e ha concluso la gara al quattordicesimo posto.

Esteban Ocon, partenza P11, Arrivo P14:

Oggi la gara non è stata come avremmo voluto e il weekend è stato deludente nel suo complesso. Era come se ci mancasse qualcosa e ci sono diversi aspetti da analizzare. Ci è mancato il ritmo con ogni mescola delle gomme. I pneumatici si deterioravano velocemente e questo non ci ha permesso di partire all’attacco per conquistare punti. Trarremo le lezioni del caso da questo weekend e andremo avanti. La prossima gara si svolgerà già la settimana prossima e cercheremo di tornare forti.

Fernando Alonso, partenza P9, arrivo P8:

Siamo partiti in nona posizione e abbiamo concluso la gara all’ottavo posto. Abbiamo effettuato la gara come volevamo nel suo complesso, per cui sono contento del risultato di oggi. Non ci aspettavamo che i pneumatici si deteriorassero tanto. Le gomme medium non sono durate molto a lungo. Ero un po’ preoccupato, ma abbiamo tenuto un buon ritmo con le gomme hard e abbiamo continuato così fino al traguardo, dato che Gasly e Ricciardo sembravano essere alla nostra portata negli ultimi giri. Abbiamo registrato performance simili il sabato e la domenica già su alcuni circuiti, per cui penso che possiamo essere un po’ più  rilassati perché si tratta della nostra vera posizione, a differenza di Monaco.

Marcin Budkowski, Direttore Esecutivo: 

È stata una gara dominata dalla gestione dei pneumatici e del graining, ma le cose sono andate molto diversamente tra le nostre due monoposto. Abbiamo cercato di portare avanti una strategia invertita con Esteban e lui ha subìto molto gli effetti del graining nel primo stint. La sua gara era già compromessa fin dal momento in cui ha fatto il pit stop. Fernando ha fatto una bella partenza e si è battuto nella Top 10 per tutta la gara. Gli hanno dato anche filo da torcere, ma ha gestito bene le gomme hard nel suo secondo stint ed è riuscito a mettere sotto pressione Gasly e Ricciardo nella lotta per il sesto posto. È piacevole ritrovare i nostri concorrenti in pista dopo due appuntamenti difficili, anche se pensiamo che in questo weekend avremmo potuto conquistare più punti. Non vediamo l’ora di affrontare battaglie ancora più entusiasmanti a partire da domenica prossima.

Paola Repaci

Paola Repaci

Renault/Alpine Product & Corporate Communication Manager